Skip to content

Politiche Disumane

4 settembre 2017

Dunque bisognerebbe credere al primo ministro Gentiloni e al ministro Minniti quando dicono – lo stanno facendo in questi giorni in ogni occasione pubblica – di avere arrestato “i flussi” (li chiamano così) dalla Libia con umanità e nel rispetto dei diritti fondamentali delle migliaia di persone bloccate in Libia e impossibilitate a proseguire il loro viaggio. Ma su quali basi dovremmo credere loro? Quali fatti?  Quali documenti?

minniti-225x149A leggere i rapporti e le dichiarazioni di Amnesty International, le affermazioni delle Ong e delle istituzioni internazionali che conoscono bene la Libia, i reportage dei giornalisti italiani e stranieri che hanno visitato i campi di detenzione e intervistato operatori libici del business dell’emigrazione (e dello stop all’emigrazione), sembra proprio il contrario.

Si possono leggere ad esempio i servizi di Avvenire o dell’Espresso (settimanale, quest’ultimo, che fa parte di un gruppo editoriale molto vicino al principale partito di governo): vi si parla di stupri, di campi di detenzione sotto il controllo di milizie e bande varie, di migliaia e migliaia di persone private di assistenza medica e dei diritti più elementari e ora anche della speranza di poter partire ed essere accolto in Europa (per non parlare chi ai campi di detenzione perché muore prima).

Si parla apertamente – anche – dei pagamenti che il nostro governo, tramite i servizi segreti, avrebbe garantito alle varie milizie e ai vari capi bastone (eufemisticamente chiamati sindaci dai nostri governanti). In merito ai pagamenti il governo ha naturalmente smentito e bisognerebbe credergli sulla fiducia; idem sull’umanità dell’operazione e sulla grande attenzione ai diritti fondamentali, il che comporterebbe che Ong, enti internazionali, giornalisti d’ogni nazionalità e tendenza non dicono il vero.

Dunque bisognerebbe credere a Gentiloni e Minniti?

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: