Skip to content

Una riforma democratica delle forze di polizia

2 ottobre 2012

In parlamento si discute di una legge sulla tortura, fra passi avanti e improvvisi stop. Intanto cresce nella società civile la richiesta di nuove norme e di una nuova cultura per le forze di polizia, anche alla luce delle inquietanti verità rivelate dai processi seguiti al disastroso G8 di Genova. Servono trasparenza, nuove regole di condotta, procedure efficace di verifica e sanzione dei comportamenti scorretti. C’è bisogno di una riforma democratica che coinvolga la società civile.

Se ne discute a Firenze venerdì 5 ottobre

IL CONVEGNO
ANPI Provinciale di Firenze, ARCI Firenze, Centro Documentazione Carlo Giuliani, Comitato Verità e Giustizia per Genova,
Coordinamento Antimafia di Firenze, LIBERA-Firenze, Associazione Tatawelo

Firenze,Venerdì 5 Ottobre 2012
Sala delle Leopoldine, piazza Tasso 1- Ore 17,30

I DIRITTI PRIMA DI TUTTO
Legge sulla tortura e riforma democratica delle forze di polizia

Il programma:

Salvatore Palidda, Università di Genova – Forze dell’ordine e democrazia
Patrizio Gonnella, presidente Antigone – Verso una nuova legge sulla tortura
Riccardo Noury, portavoce Amnesty International Italia – Operazione
trasparenza, polizia e diritti umani
Lorenzo Guadagnucci, Comitato Verità e Giustizia per Genova – La lezione di
Genova G8

Introduce e coordina: Giusi Salis, di Anpi Oltrarno

VOLANTINO / 5 OTTOBRE – I DIRITTI PRIMA DI TUTTO

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: