Skip to content

Val di Susa come Genova?

4 luglio 2011

In Val di Susa come a Genova nel 2001? Per certi versi sì. Allora come oggi, si è scelto di  militarizzare il territorio; si è fatto un uso smodato dei gas lacrimogeni; si è quasi suggerito di arrivare allo scontro fisico. Allora come oggi vi sono stati contatti diretti – lanci di oggetti, sparo di lacrimogeni – con gruppi di manifestanti disposti ad accettare quel tipo di confronto (e allora come oggi si è parlato del Black Bloc, ma allora, magari infiltrato, c’era davvero, stavolta ci sono parecchi dubbi).

L’analogia più importante è tuttavia un’altra e cioè che i disordini – tutto sommato limitati, appena 4 fermi –  sono serviti a criminalizzare mediaticamente il movimento No Tav, che non è né estremista né violento, come tutti ben sanno, dai politici ai giornalisti, alcuni dei quali vorrebbero far credere che il popolo della Val di Susa ha addirittura incitato l’arrivo di gruppi di teppisti o che Beppe Grillo è un leader che aizza alla violenza.

Poiché da Genova qualche insegnamento abbiamo tratto, oggi è necessario non cadere nella trappola e quindi rifiutare le allusioni al movimento No Tav complice della violenza: la cosa veramente importante non sono le piccole scaramucce alla Maddalena di Chiomonte, ma la motivata, forte, competente, opposizione popolare che unisce la Val di Susa e una larga fetta degli italiani attivi e informati.  

Altro intervento su Distratti dalla libertà: In Val di Susa la fiera dell’ipocrisia

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: